Benvenuti nel sito di Lucio Vranca

                             Un sito personale per omaggiare il paese

                                 dove sono nato  e gli amici che mi hanno

                                                 fatto vivere momenti meravigliosi

IndexChi sonoAllegra compagniaStrumentistiRepertorioImmaginiOmaggio a FinaleOmaggio a PollinaLink utiliContattami

 

Giuseppe Vranca 1° classificato assoluto nella cat. jazz

 

Finale 6 maggio 2013

Giuseppe Vranca vince ancora un primo premio

Vincere il 18° concorso Nazionale di Caccamo è stato esaltante ma non si può negare che un altro inaspettato trionfo ha riempito i cuori di quanti conoscono Giuseppe Vranca. Il trombettista, al 3° Concorso Nazionale di musica Amigdala premio "Giuseppe Raciti", che si è svolto a Viagrande (CT) il 3/05/2013, si è classificato al 1° posto assoluto con il punteggio di 100/100 nella categoria JAZZ sez. solisti. L'amante del jazz ha vinto, inoltre, il Premio Speciale Mediolanum “F. Paolo Frontini”, consistente in una borsa di studio, con la seguente motivazione: “ Al trombettista Giuseppe Vranca per le sue doti tecniche e musicali di primissimo valore costantemente a servizio delle sofisticate sonorità del repertorio presentato e per l’inventiva accattivante e sempre aderente allo stile del brano”.

La premiazione ufficiale dei primi premi assoluti e l’assegnazione dei premi speciali è avvenuta il 5 maggio 2013 nel corso del galà finale. Durante la serata Giuseppe Vranca è stato chiamato sul palco per una seconda esibizione d’avanti ad una numerosissima platea che ha scaldato il teatro con fortissimi applausi. E' giusto sottolineare che la musica jazz (per chi non la conosce  poco comprensibile), essendo un linguaggio che esprime i sentimenti umani più profondi, è capace di conquistare anche il cuore degli scettici quando il messaggio musicale è coerente con il carattere dell'esecutore che non vuole strafare ma dialogare con la gente affinchè comprenda che anche la musica jazz è arte e cultura.

Durante la prova concorsuale, il solista jazz mistrettese  diventato madonita abitante a Finale, ha sciorinato una esecuzione impeccabile che ha messo in evidenza le sue capacità tecniche con fraseggi di alto livello jazzistico. L’eccezionale richiesta del bis è stata la prova dell’altro indice di gradimento che, in queste occasioni, non si verifica mai.

Ancora una volta l’impegno, il sacrificio e la serietà professionale dimostrano che si possono raccogliere buoni frutti anche con la modestia, la semplicità e lo studio.

Lucio Vranca

Locandina

ALCUNE IMMAGINI

Articolo del giornale di Sicilia

I FILMATI DEL GALA' FINALE

Primo brano

Secondo brano e premiazione

 

 

Leggi recensione concorso Caccamo (PA) [...]

 

 

Archivio Storico  - Archivio dediche - Archivio immagini - Feste e spettacoli  -  Cronaca

 

 

 

 

 

© Copyright 2006 -Lucio Vranca- ©

Tutti i diritti sono riservati

E-mail  -  vrancalucio@alice.it  -   lv@vrancalucio.net