Benvenuti nel sito di Lucio Vranca

                             Un sito personale per omaggiare il paese

                                 dove sono nato  e gli amici che mi hanno

                                                 fatto vivere momenti meravigliosi

IndexChi sonoAllegra compagniaStrumentistiRepertorioImmaginiOmaggio a FinaleOmaggio a PollinaLink utiliContattami

 

   Tatà Lo Iacono giornalista, scrittore, attore, poeta, amante della musica, fantasioso disegnatore. Un artista completo che ama presentarsi al pubblico con argomenti vari e piacevoli a volte mutevoli e contrastanti, coraggiosi dal linguaggio singolare: sicuramente originale.

Ho voluto dedicare questa pagina all'amico Sebastiano proprio perchè leggendo i libri che mi ha regalato, ho scoperto un modo di scrivere a volte enigmatico, altre volte dolce dai pensieri profondi che invitano a riflettere. I suoi discorsi sembrano stravaganti, in realtà contengono verità critiche scritte con arguzia. La sintesi di quanto esposto è nella sua espressione grafica dall'architettura fantasiosa che spazia nell'infinito o si racchiude in piccole superficie dalla geometria intricata simile ad un labirinto senza uscita. Spazi ricchi di significati dal contenuto semantico dove si nasconde l'aspetto concettuale di un segno linguistico. Sebastiano è sicuramente un personaggio atomico, dalle qualità inimitabili e invidiabili se considero la mia pochezza che io stesso non critico perchè avvolta dalla semplicità con la quale cerco di accostarmi ai valori che mi avvicinano al mio paese natio. Lo scrittore amico sembra andare contro corrente, ma, in realtà, non fa altro, secondo me, che evidenziare il suo forte carattere che non sembra avere  l'intenzione di cambiare: è giusto coś e a me piace. Per concludere affermo che la stima, nei suoi confronti, si rafforza quando Sebastiano dimostra di amare Mistretta almeno quanto me.   

Le poesie di Tatà Lo Iacono tratte dal libro ?

ARCHITETTURE ONIRICHE

NEL FLUSSO MUSICALE DEL FEMMINILE                    1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6

IL TABU' DEL PARLARE ELOGIA IL SILENZIO             1 - 2 - 3 - 4

NESSUNO RINCORRA IL FLEBILE DIO DEL PATTO     1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6

POEMA PER LA DEA ASTARTE

     1 - 2

LA PREGHIERA CHE DICE E CHE FA

     1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7

E' una buona occasione per visitare le pagine del sito di Tatà [...]

  A truatura   (scarica)

L'ultima ciaramedda  (scarica)

               DA "I RACCONTI DI ENZO ROMANO" A riprubbica ri castidduzzu (scarica)

Lignati e corna (scarica)

  I disirtura (scarica)

Aria di frustieri (scarica)

 

TATA' RECITA ALCUNE POESIE DI

GRAZIELLA DI SALVO BARBERA

Lettura integrale, regia, musiche ed effetti sonori di Tatà Lo Iacono

M'abbasta sapiri

Cu mi cci porta

Carà...Mistretta

Pruvinu ri jnnaru

Casa abbannunata

'U chianu o Sarvaturi

 

   

 

Altri poeti amastratini

==============================================================================================================

© Copyright 2006 -Lucio Vranca- ©

Tutti i diritti sono riservati

E-mail  -  vrancalucio@alice.it  -   lv@vrancalucio.net