Benvenuti nel sito di Lucio Vranca

                             Un sito personale per omaggiare il paese

                                 dove sono nato  e gli amici che mi hanno

                                                 fatto vivere momenti meravigliosi

IndexChi sonoAllegra compagniaStrumentistiRepertorioImmaginiOmaggio a FinaleOmaggio a PollinaLink utiliContattami

 

L'Artista-Uomo Santi Vitrano: tra arte e natura

 

Finale 9 settembre 2016

“Se l’Arte è magia,

il pensiero umano

è incanto” (L.Vranca)

 

L’immaginazione e la fantasia sono elementi che affascinano l’artista e lo conducono al pragmatismo, all’ azione del libero estro, all’evento emotivo che fissa con policrome espressioni pittoriche, le sue sensazioni. E non è rara la commozione dell’artista d’avanti una sua creazione.

L’innata espressione pittorica dell’artista-uomo Santi Vitrano è sempre stata la sintesi del suo essere, del suo vissuto dove il desiderio di gioire per le meraviglie paesaggistiche, dove l’intreccio delle sinuose stradine di antiche vestigia raccontano storie diverse.  

Le pietre accese e scaldate dal sole a “Pietrarosa” ospitano gli anziani che passano con esse l’ultimo loro vivere. Quella gente, fortemente legata a quei muri smussi dalle infinite stagioni, raccontano esperienze di vita; ogni angolo del centro storico, intriso di “Tracce di memoria”, narra, con la sua bellezza, la storia usurata dal tempo.

Quel passato che ancora oggi ha voglia di vivere e farsi conoscere si percepisce chiaramente nelle opere dell’artista Vitrano. In esse, l’attaccamento alle remote memorie i cui echi, dai monti, si spalmano a valle,  si fonde con la libertà, libertà che si legge nella scelta di vivere immerso nella natura senza mai distaccarsi dalla visione di Pollina e Finale: le due realtà che lo hanno visto crescere. E se a tutto questo si aggiunge la messa in luce della passione della moglie (Patrizia Zanella) per il giardinaggio e la capacità di trarne ottimi risultati, allora all’arte si aggiunge altra arte intrisa di fascino e bellezza: una nobile magnificenza dall’inebriante profumo dei fiori.

     Forse, la produzione delle opere legate alla famiglia dell’artista - uomo  è maturata lontano, dove il desiderio degli affetti era forte, dove i contesti storici e culturali erano diversi.

Dunque, gli innumerevoli ritratti non solo alle persone care, gli ambienti del proprio vissuto professionale, il suo vivere (come scelta di vita) a contatto della natura diventano fonte d’ispirazione; sono la prova del legame che nutre verso la famiglia, verso le cose semplici, verso l’ambiente in cui vive impregnato di meraviglie. La sua è un’arte di straordinaria bellezza dove la perfezione dei tratti, le forme, le ombre, le prospettive ricordano un’altra forma artistica: L’arte fotografica.

In ogni sua opera emerge la capacità di generare messaggi, una virtù innata che pochi esprimono.

 Sono queste le doti, sono questi i motivi della sua notorietà. Basta prendere atto delle sue mostre fatte in tutta l’Italia e nella terra natia: la Sicilia. Basta leggere l’enciclopedia “Arte italiana per il mondo” sulla quale ha conquistato uno spazio che lo ha portato alla notorietà, quale “Pittore figurativo post impressionista e scultore”, in tutto il mondo.

La creazione delle opere, che esaltano la capacità artistica del Prof. Santi Vitrano, non si misura con il tempo. Egli stupirà ancora perché “…l’Arte è magia, il pensiero umano è incanto” (L.Vranca).

 

Lucio Vranca

 

Questo articolo è stato pubblicato dal giornale telematico "Madonielive" [...]

 

ALCUNE IMMAGINI

 

ALCUNE SUE OPERE

 

BROCHURE

(Antologia di ritratti eseguiti a pastello e a matita)

Clicca sull'immagine

 

ANTOLOGIA

 

ENCICLOPEDIA

 

 

Archivio Storico  - Archivio dediche - Archivio immagini - Feste e spettacoli  -  Cronaca

 

 

 

 

 

© Copyright 2006 -Lucio Vranca- ©

Tutti i diritti sono riservati

E-mail  -  vrancalucio@alice.it  -   lv@vrancalucio.net