Benvenuti nel sito di Lucio Vranca

                             Un sito personale per omaggiare il paese

                                 dove sono nato  e gli amici che mi hanno

                                                 fatto vivere momenti meravigliosi

IndexChi sonoAllegra compagniaStrumentistiRepertorioImmaginiOmaggio a FinaleOmaggio a PollinaLink utiliContattami

I Cantori di Dafni in "Pagine cefalutane"

Connubio tra musica e poesia - Cefal¨ 22 luglio 2009

 

 

Fefal¨ 19/07/09

================

Felice accostamento tra l'arte della poesia, l'interpretazione mimica e vocale e la musica etnica di grande spessore artistico.

Il Circolo Unione del Centro Culturale  e il Gruppo Mariposa di Cefal¨, hanno presentato "PAGINE CEFALUTANE" in un angolo suggestivo di Via Umberto I dove il palcoscenico aveva di fronte una platea sistemata in uno spazio che ricorda l'anfiteatro romano. Un auditorio che ha prestato orecchio l'intera serata mostrando di gradire l'interpretazione orale che si alternava intelligentemente, ed in modo appropriato, alla musica rispettando il tema della serata.

Non so quanta professionalitÓ costruita ci fosse in ogni recitante, ma era palese la passione con la quale l'esaltazione variava tra pacatezza ed espressione umana che si tramutava in amore, amore per il paese natio: CEFALU'. Dunque le condizioni ottimali e la partecipazione del pubblico hanno facilitato gli interventi professionali degli attori che sono stati applauditi dopo ogni intervento.

I brani e le poesie scelte appartengono ad un patrimonio culturale locale e Cefal¨, anima ispiratrice dei propri figli, Ŕ diventata la storia e l'attualitÓ. Le immagini antiche, proiettate su un semplice telo, conducevano i ricordi in mondo lontano. Ed ecco che i sorrisi si trasformavano i nostalgia e la nostalgia in orgoglio, l'orgoglio di esser nati in una cittÓ capace di farsi amare non solo dai figli suoi.

"I Cantori di Dafni" accarezzavano le armonie (i cui testi sono stati donati da illustri poeti locali) e li  diffondevano, nell'attento spazio vitale, ai presenti ammaliati dalle quadrifoniche melodie. I ricordi di giovent¨ si scioglievano in gradevoli successioni di suoni che in quel "teatro" attento facevano presa. Un "bravo"a tutti i componenti del gruppo canoro/strumentale "I Cantori di Dafni"; un elogio agli attori e alla Dottoressa Valenziano che ha saputo, con il suo impegno, mostrare come si pu˛ omaggiare il proprio paese amandolo e facendolo amare.    

 

Lucio Vranca

Vai al sito dei "Cantori di Dafni"

ALCUNE IMMAGINI DELLA SERATA

 

 
 

==============================================================================================================

ę Copyright 2006 -Lucio Vranca- ę

Tutti i diritti sono riservati

E-mail  -  vrancalucio@alice.it  -   lv@vrancalucio.net